I piloti

Scopriamo i protagonisti: curriculum palmarès e tante curiosità

Read More

I circuiti

Le piste in cui i protagonisti del Mondiale si sfideranno all'ultima curva.

Read More

La classifica

La classifica, aggiornata in tempo reale, del campionato piloti e di quello costruttori.

Read More

Bandiera a scacchi

I commenti, le interviste e le immancabili polemiche del post gara!

Read More

Kartomanzia

Vediamo, alla vigilia del GP di Ozzano, la situazione del campionato e le chances dei protagonisti di questo avvincente Mondiale Pinzone Pur avendo incassato con grande fair play la sconfitta di Rastellino, frutto ache di una serie di circostanze fortuite a lui sfavorevoli, il siciliano ha dato più di un segno di nervosismo e l’incidente

Pinzone, arriva l’ok dei medici, ma resta il mistero

Cosa è accaduto veramente durante le prove private che la SS Corse ha svolto sul modernissimo impianto di Belgatto, alle prote di Fano? Nell’avveniristico circuito fortissimamente voluto dalla scuderia marchigiana la settimana scorsa è avvenuto un incidente che ha visto protagonista la monoposto del leader del Mondiale, Pinzone, andata a schiantarsi contro le barriere di

Pinzone, giorni difficili alla vigilia del GP di Ozzano

Non si può certo considerare un periodo fortunato quello che sta attraversando il pilota della SS Corse Pinzone. Il leader del Mondiale infatti, secondo i ben informati ha avuto un durissimo scambio con il GM Mentuccia all’indomani della gara di Rastellino, dove l’asso siciliano ha lamentato grossi problemi alla macchina e si è lamentato dell’imprevisto

A un terzo del cammin di nostra vita..

Dopo tre gare, la sfida per il titolo sembra (il condizionale è d’obbligo) ristretta a Pinzone e Porteneuve, anche se dalle retrovie cominciano a farsi vedere Lìrio e Roncaglia. Abbiamo chiesto a diversi protagonisti del circus, esperti, appassionati e giornalisti il loro pronostico per la conclusione del campionato. Niki Lauda, Team Manager Mercedes F1 –

Il borsino del martedì

Il Power Ranking della Redazione di Cempions Porteneuve Un guerriero. Aiutato anche dalla dea bendata e, aggiungiamo noi, da qualche traiettoria al limite, il canadese ha dimostrato di essere al momento il primo vero rivale di Pinzone. Un solo vero errore (ma il suo “lungo” alla San Dalmazio ha nelle gomme il vero grande imputato),

CAOS RASTELLINO

In una giornata in cui succede di tutto, trionfa alla fine (non senza accese polemiche) Porteneuve. Mondiale riaperto? Dal nostro inviato Dario Castramanzi La gioia di Porteneuve sul podio di Rastellino. Con lui il “solito” Pinzone e un ottimo Lìrio Prendete un incipit di Edgar Allan Poe, mixatelo con la trama lisergica di un film

Solo la velocità mi fa sentire vivo

Intervista-confessione con Carmelo Pinzone, attuale leader del Mondiale recentemente votato in un sondaggio di Vogue come uno dei dieci uomini più sexy del pianeta. * (* Il sondaggio di Vogue si riferiva a Plutone)     Cempions – Due gare, due vittorie, due pole, due giri più veloci. Mr. Pinzone, ha intenzione di uccidere il

La solitudine dei numeri primi

Di Giorgio Terruzzi Nelle concitatissime settimane che hanno preceduto la terza prova del mondiale, forse quello che balza maggiormente agli occhi è il relativo silenzio di Pinzone, che si è limitato a pochi, circostanziati commenti in occasione delle riunioni ufficiali del piloti. Un uomo solo al comando, verrebbe da dire. La concentrazione del siciliano è

Sweet Home Ravarino

Dopo rinvii, spostamenti, infinite polemiche e riunioni interminabili tra piloti e team, finalmente la riserva è sciolta e si corre. Luce verde all’autodromo Internazionale di Rastellino domani alle ore 10 per una gara che si preannuncia infuocata. Vediamo, pilota per pilota, quali sono le ultime novità e le concrete chances di vittoria. Pinzone Seduto sugli

Fine corsa

di Giorgio Terruzzi     Si è parlato a lungo, nel corso della settimana precedente il Gran Premio di Massa Finalese, della vittoria di Parma e di come le qualifiche in solitario del “Barone Volante” avrebbero condizionato la griglia di partenza e, conseguentemente, il risultato finale. Bene, se qualcuno aspettava al varco l’asso siciliano, deve